Sistema di controllo intelligente dell'energia FarmGeeker

Sistemi intelligenti di controllo dell'energia

Nelle regioni fredde, la gestione dei costi energetici è un fattore chiave per la redditività e la sostenibilità dei progetti.

Nuova agricoltura geek Grazie all'accumulo di anni di soluzioni energetiche a basso costo, come il fotovoltaico, l'accumulo di energia, le pompe di calore a terra e così via, insieme all'accurato sistema di controllo dell'energia, forniamo le soluzioni energetiche più adatte ai nostri clienti.

Diagramma dell'architettura del sistema

Attrezzature e sistemi di supporto

Hardware e sistema di supporto

Caldaie a gas naturale

La combustione di tutte le caldaie produceCO2. volontàCO2e trasportato attraverso un sistema di tubature nella serra come piantaCO2Fertilizzante ad aria.CO2L'unità è installata principalmente sul retro della caldaia. Per poter effettuare la fotosintesi nella pianta, l'unità diCO2Domanda generataCO2Possiamo avviare la caldaia e depositare il calore nell'accumulatore termico temporaneo.

serbatoio di accumulo termico

La configurazione e la gestione dei serbatoi termici è una parte necessaria per ottimizzare l'uso dell'energia, consentendo una risposta rapida alla domanda di calore in tempo reale e prolungando la vita della caldaia. Quando la caldaia deve produrre anidride carbonica ma non calore, l'accumulatore termico può immagazzinare il calore in eccesso generato dalla caldaia per fornirlo tempestivamente quando necessario; quando la temperatura della caldaia è troppo alta, l'accumulatore termico può ridurre la richiesta di funzionamento della caldaia durante i periodi di picco del riscaldamento, senza ritardare la fornitura di calore; inoltre, la configurazione dell'accumulatore termico può essere impostata opzionalmente per immagazzinare il calore in anticipo durante le ore di energia a basso costo, risparmiando sui costi.

cogenerazione di calore ed energia (CHP)

Cogenerazione (CHP) è un generatore che produce energia elettrica e termica in un unico sistema solare. Il calore generato dall'unità di cogenerazione viene immagazzinato in un serbatoio di accumulo termico per fornire il calore necessario alla serra, mentre la combustione del combustibile risultanteCO2Può anche essere utilizzata per la crescita delle piante. L'unità di cogenerazione fornisce anche energia alla rete regionale, lasciandone una piccola parte per l'illuminazione. Se le colture/Le piante non hanno bisogno di luce supplementare.

fotovoltaico distribuito (ad es. cella solare)

Il fotovoltaico distribuito si riferisce di solito all'uso di risorse decentralizzate, la cui dimensione installata è minore, disposte in prossimità del sistema di generazione di energia dell'utente, che è generalmente collegato alla rete elettrica al di sotto dei 35 kV o a livelli di tensione inferiori. La centrale fotovoltaica distribuita si riferisce specificamente all'uso di moduli fotovoltaici, l'energia solare sarà direttamente convertita in energia elettrica dal sistema di centrale fotovoltaica distribuita.

pompa di calore a sorgente terrestre

Utilizzando il calore geotermico subsuperficiale per riscaldare le serre, le pompe di calore a sorgente di terra sfruttano una fonte di energia geotermica molto stabile e rispettosa dell'ambiente; una singola pompa di calore a sorgente di terra può fornire calore a più serre, realizzando un uso efficiente delle fonti energetiche non biologiche.

it_ITItaliano
Torna in alto